La pietra del Lulseto: Una roccia santuriale preistorica nell’appennino?

Image151116090826-000

Il Luogo della scoperta Nel cuore della Val Tassaro , una delle piu’ belle localita’ della montagna reggiana, situata nel comune di Vetto, e’ stata recentemente scoperta una grande superficie rocciosa la cui superficie e’ solcata da una complessa serie di di segni ed incisioni.

Continua a leggere

Scoperta di solcature enigmatiche

Solcature

Durante una recente escursione e’ stata fatta un’interessante scoperta: su una parete di arenaria lunga una decina di metri e alta quattro, inclinata di circa 45°, ed orientata in base all’asse elio termico, vi sono sette canalette, scolpite per tutta lunghezza nella roccia, per una profondità di 10 cm x 10, quasi equidistanti e intervallate da piccole conche artificiali che, probabilmente, servivano da gradini.

Continua a leggere