L’attività secondo le stagioni

Al föj sèchi, adrê a la via, al m’arcôrdne i cavî biânch: tânta, tânta nustalgìa quand al fôrsi al vênne a mânch.
Poesia di Savino Rabotti

Primavera

La primavera è ideale per fare passeggiate per osservare le orchidee selvatiche ed altri fiori precoci. Non è ancora caldo come nell’estate e cosi ideale per trascorrere una giornata in valle.

Estate

Autunno

Foliage, funghi, castagne…

Per dieci anni la raccolta dei castagni e marroni nel castagneto vicino il metato di Pineto, restaurato recentemente con soldi pubblici, e’ gratis! La raccolta nei altri castagneti nella Val Tassaro da non-proprietari e’ abusiva. Il castagneto si trova lungo il sentiero che va da Pineto a Scalucchia.

Inverno

Inverno. Neve, tradizioni nell’inverno

veduta invernale della val tassaro

veduta invernale della val tassaro

One thought on “L’attività secondo le stagioni

  1. Pingback: Introduzione alla Val Tassaro | Val Tassaro

Comments are closed.