Anello della Cascata di Crovara

Il percorso inizia a Crovara, imboccando il sentiero che inizia ad est della chiesa (segnaletica in legno), scendendo nel fondovalle ed attraversando le praterie sottostanti il castello; in circa  20′ si incontra il greto del rio Tassaro, risalendo il quale si può  raggiungere in altri 15′ la cascata, una delle più belle del nostro Appennino. (percorso lungo il greto, a tratti fangoso,che può  creare difficoltà  in caso di pioggia). Oltrepassato il greto si risale in sinistra idrografica, sempre seguendo la traccia di una vecchia mulattiera a tratti invasa dalla vegetazione, la quale, sempre in salita, raggiunge in circa 40′ la strada comunale asfaltata  che collega Crovara con la val d’Enza.

Due varianti: il bosco o la strada asfaltata

Seguendo quest’ultima sulla sinistra si entra dopo pochi minuti nell’antico borgo di Scalucchia che si attraversa sino ad incontrare il bivio con l’antica vicinale che scende ripidamente nel fondovalle, raggiungendo nuovamente dopo circa 15′ il greto del rio, che si oltrepassa sopra un ponticello, riprendendo subito dopo a salire lungo il versante opposto, ritornando dopo altri 15′ a Crovara. Da Scalucchia, per raggiungere Crovara si può anche proseguire lungo la strada comunale (asfaltata), che scende leggermente sino al ponte del mulino delle Piagne , proseguendo poi sino a Crovara (tempo di percorrenza da Scalucchia a Crovara 40′)

Sulla mappa

La mappa sottostante dimostra il percorso che si può anche scaricare per il GPS. Il percorso è anche presente sulla mappa da scaricare.

 

Foto lungo il sentiero