Anfibi e Gambero di fiume

Ospite tradizionale dei corsi d’acqua e ruscelli collinari è la Rana verde, particolarmente attiva nei periodi crepuscolari primaverili. In questi stessi luoghi, si incontra il tritone e la Rana dalmantina; la salamandra predilige invece le lettiere dei boschi presso i vecchi ceppi. Le siepi e i margini dei boschi accolgono la Raganella, mentre il Rospo comune ed il rospo verde si spingono frequentemente nei boschi a breve distanza dai principali centri abitati.

Rospo Rospo

Gambero di fiume

Una presenza caratteristica all’interno del rio Tassaro è la presenza del Gambero di fiume, specie assai esigente che necessita di acque pulite e fredde, ricche di Sali e povere di vegetazione.

Gambero di fiume