Anello Boschi e Borghi

Percorso: Scalucchia – Spigone – Pineto – Scalucchia
Durata: 3 ore

Questo percorso ad anello si può iniziare in uno di questi borghi: ScalucchiaSpigone o Pineto. Se a fine passeggiata volete mangiare in un ristorante, vi consiglio di parcheggiare la macchina alla mattina a Pineto dove si trova il Ristorante Serena o a Spigone dove si trova la Locanda del Rebecco. Nel borgo di Scalucchia non c’è nessun punto di ristoro, ma poco distante si trova il Ristorante Liva e la Locanda del Castellaro. Quando si soggiorna al B&B La Fossa si può raggiunge l’anello in pochi minuti scendendo in valle attraverso un piccolo sentiero.

Tratto 1: Scalucchia – Spigone

Da Scalucchia a Spigone ci vuole circa un’ora.

Dal borgo di Scalucchia si prende il sentiero CAI 670 verso sud nella direzione di Spigone. Al primo bivio salite a destra (l’altra direzione è Pineto). L’antico sentiero vi porta lungo alcuni piccoli campi ma sopratutto nei freschi boschi nella valle del Tassaro. Prima di salire verso Spigone incontrate un’impressionante castagno secolare ed una sorgente.

Tratto 2: Spigone (Locanda del Rebecco) – Pineto

Da Spigone a Pineto ci vuole circa un’ora.

Vi consiglio di salire e di fare una piccolo giro nel bel borgo di Spigone prima di prendere il sentiero che prosegue sotto la prima casa di Spigone. Passando sotto la prima casa, si scende lungo i campi e si attraversa una pineta andando verso il rio Tassaro. Al Mulinaccio attraversate il rio e proseguite sul sentiero CAI dietro le case. Il ripido sentiero sale verso Pineto.

Tratto 3: Pineto (Bar Ristorante Serena) – Scalucchia

Da Pineto a Scalucchia ci vuole un’ora.

A Pineto si prende la strada in sasso andando verso est (Manhattan). Alla fine del borgo tenete la sinistra dove inizia il sentiero CAI 670A verso Scalucchia che passa al lato Ovest del Monte Pineto. Scendete giù verso il rio Tassaro. Quando vedrete il rio è consigliabile prendere un attimo una deviazione verso sinistra per 300 metri per avere una vista impressione sulla bellezza del greto del rio Tassaro. Tornati al sentiero proseguite passando da Casa Mariano (una antica casa che era rosa). Attraversate il rio e tenete a destra al bivio che porta a Scalucchia.

Variante: da Pineto si può anche fare il giro intorno al lato est di Monte Pineto. Non è un sentiero CAI ma ben percorribile. Alla fine del borgo tenete la destra. Seguite la strada asfaltata fino ad una casa (con degli asini) dove la strada diventa un sentiero. Ad un certo punto nel bosco c’è un bivio, tenete la sinistra (non scendere). Passate un metato e scendete giù verso il rio Tassaro. Attraversate il rio e andate a destra verso Scalucchia.

Mappa da scaricare

Val Tassaro a Vetto - Mappa Turistica

Val Tassaro a Vetto – Mappa Turistica

La mappa interattiva col percorso

Questa mappa interattiva mostra il percorso che si può anche scaricare e caricare poi nel GPS.